Crémant du Jura Brut Rosè Bourdy

24,90
Domaine Bourdy
Disponibile
+
  • Pinterest

Regione: Jura

Denominazione: Appellation Crémant du Jura Controlée AOC

Nome del vino: Crémant du Jura Brut Rosè

Vitigno: Trousseau 100%

Colore: Rosè

Percentuale alcolica: 12%

Bottiglia: 750ml - 3000 bottiglie all'anno

Filosofia del Vigneron: Biodinamico

 

Un Crémant du Jura Brut Rosè si, vero, ma quando lo berrai ti renderai conto che praticamente è uno Champagne e di ottima fattura. Il Vigneron lo vinifica con l'uvaggio Trousseau ( uva a bacca nera autoctona dello Jura) in purezza seguendo il metodo tradizionale Champenoise. Il Trousseau è un'uva autoctona dello Jura molto antica, utilizzata da più di 700 anni. Ha una forte presenza naturale di tannino e un'acidità naturale elevata. E' una varietà rustica, poco produttiva ( la resa è di 30-40 ettolitri per ettaro) e resistente. Ama molto i terreni di argilla rossa ma anche le marne grigie come il Savagnin. Un Crémant unico e di forte personalità, è stato interpretato benissimo dal  superlativo Vigneron jurassien. Il colore è più scuro, rispetto ai Rosè più classici. Di fatto è un Crémant Brut Rosè vinificato con la metodologia Saignée come per molti Champagne, letteralmente significa 'sanguinamento dell'uva'. Le uve vengono lasciate a macerare di più rispetto al classico Rosè, ecco perchè il colore diventa più scuro, e maggiore è la complessiva grazie anche alle sostanze rilasciate durante la macerazione prolungata. Sono molte le caratteristiche che ti conquisteranno in questa bollicina, in primis la grande finezza del perlage che ti colpirà al primo assaggio. A seguire un fantastico e caratteristico bouquet di humus, sotto bosco, erbe aromatiche e arancia. Per la sua potenza e complessità, ti consigliamo di non berlo troppo freddo. In vendita on-line su Siblis.